PartannaLive.it


Trapani: gestiva casa di riposo abusiva, denunciata

Trapani: gestiva casa di riposo abusiva, denunciata
03 febbraio
01:44 2013

Una donna trapanese di anni 60, la cui identità non è stata rivelata, è stata denunciata dalle autorità competenti perchè aveva realizzato nella sua abitazione privata una casa di riposo abusiva, in quanto sprovvista delle necessarie autorizzazioni burocratiche per gestirla. Le forze dell’ordine, con un blitz compiuto in un appartamento al piano terra in via del Cipresso n°94, avrebbero scoperto la non omologata struttura, nella quale venivano ospitate donne tra gli 80 e i 90 anni, che addirittura, sostengono gli investigatori, erano costrette a somministrarsi autonomamente le importanti medicine necessarie per far fronte alle, a volte anche gravi, patologie possedute. Mille euro mensili per ciascuna ospite: mille euro spese però male, perchè la “casa di riposo” era carente di ogni servizio, in quanto i locali di cucina e bagno erano molto sporchi, e impedivano il passaggio ai disabili, fermo restando l’alto tasso di umidità presente nell’abitazione, e gravemente deleteria per le condizioni di salute delle donne. La proprietaria è stata segnalata, come ovvio, alle autorità giudiziarie, mentre le povere “nonnine” sono state assegnate ai rispettivi familiari.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE