PartannaLive.it


Trapani: il Comune sfratta gli abusivi

Trapani: il Comune sfratta gli abusivi
25 febbraio
16:06 2013

L’amministrazione comunale trapanese fa sul serio, e ha già emesso le ordinanze di sgombero delle villette abusive di Marausa, le quali dovranno essere lasciate libere dai proprietari entro il 14 marzo. Questi ultimi protestano: l’organizzazione “Orizzonti futuri“, che rappresenta all’uopo i proprietari delle case costruite entro 150 metri dalla battigia, ha chiesto un incontro col Sindaco Vito Damiano per cercare una soluzione alternativa. Subito pronte le dichiarazioni delle principali autorità coinvolte: il vicepresidente Salvatore Arena ha affermato che “abbiamo anche sollecitato una riunione con il Consiglio comunale e con tutti i componenti della commissione delle frazione e della commissione edile, per affrontare, in sinergia, le problematiche relative alla costruzione delle case costruite sul lungomare di Marausa”. Gli atti ingiuntivi sono stati emessi dal terzo settore Urbanistica. Sulla vicenda, la puntualizzazione del sindaco Damiano: “la problematica riguarda altro comune. Non risulterebbe che il settore urbanistica del nostro Ente abbia adottato, negli ultimi anni, provvedimenti al riguardo se non quelli strettamente necessari. Taluni risalgono agli anni Novanta e, peraltro, si possono contare sulle dite di una mano”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE