PartannaLive.it


Salemi: mancano i fondi, l’AIAS sospende il servizio

Salemi: mancano i fondi, l’AIAS sospende il servizio
15 marzo
13:09 2013

L’AIAS di Salemi da lunedì scorso ha sospeso il servizio legato al trasporto dei disabili che risiedono nel territorio comunale. Alla base del disservizio, che sta generando disagi enormi alle famiglie dei 15 disabili del centro belicino, ci sarebbe il mancato pagamento da parte del Comune delle annualità 2011 e 2012. Per sopperire al problema, si è subito attivata la commissione straordinaria presieduta dal prefetto Leopoldo Falco, per verificare tutti i documenti presso gli uffici di competenza, anche perché lo stesso ha fatto presente di non essere stato messo al corrente dei fatti. In merito all’annualità 2011, vi è una delibera che risale al dicembre dello stesso anno, approvata dall’allora giunta municipale guidata dall’ex sindaco Vittorio Sgarbi; per quanto concerne il 2012 non esiste invece nessun impegno di spesa, perché nessuno degli uffici competenti avrebbe messo al corrente i commissari.
In attesa di una soluzione, il servizio purtroppo resterà sospeso.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE