PartannaLive.it


Marsala: Il folk protagonista al Baluardo Velasco con gli “Acqui Cavuri”

Marsala: Il folk protagonista al Baluardo Velasco con gli “Acqui Cavuri”
23 aprile
13:12 2013

acqui_cavuriVariazione in corso d’opera al Baluardo Velasco di Via Frisella 27, a Marsala: il concerto di Gloriana Ripa in programma sabato 27 aprile alle ore 21,30 non ci sarà, ma al suo posto è già previsto un concerto-spettacolo di musica medio-orientale, e non solo, curato dal gruppo “Acqui cavuri”, specializzato nel recupero e nell’esecuzione di brani che spaziano attraverso le varie forme della musica del Mediterraneo, con particolare riferimento all’area dell’est europeo, strizzando l’occhio all’oriente. Il programma musicale dello spettacolo prevede l’esecuzione di brani della tradizione turca, macedone, araba e persiana, composizioni che si prestano all’ascolto del pubblico, che progressivamente verrà coinvolto dai ritmi travolgenti che invitano alla danza. Il gruppo sarà così composto: Alessandro Puglia al Violino, Mauro Cottone al Basso elettrico, Eleonora Spedale alla Darbuka, Giacomo Di Domenico al Tapan. Alla fine dello spettacolo è prevista una degustazione di cibi della tradizione araba a cura della “Pasticceria Garibaldi” di P.ta Garibaldi, a Marsala.

Ingresso riservato ai soci: euro 10. Per informazioni, abbonamenti e prevendita: botteghino del teatro da lunedì al sabato dalle ore 17,30 alle 20. Per conoscere nel dettaglio il programma consultare il sito www.baluardovelasco.it .Per tutte le informazioni chiamare il 334.5778640 o scrivere a: info@baluardovelasco.it . Prevendita per i singoli spettacoli: a Mazara del Vallo Mirabile Musicheria, a Trapani Tardo Music, a Marsala Music Center. Sponsor della rassegna Zicaffè, Sicilgesso, Farmacia Nicotra, Ristorante San Carlo, Enodoro. Sponsor ufficiale del Baluardo Velasco l’azienda 3cel di Marsala.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE