PartannaLive.it


Marsala: nonostante l’ampliamento, il canile municipale non basta

Marsala: nonostante l’ampliamento, il canile municipale non basta
08 aprile
17:39 2013

CanileE’ stato reso più ampio con l’apertura di una nuova ala, ma nonostante ciò il canile municipale di contrada Ponte Fiumarella non può considerarsi una risorsa sufficiente per combattere il fenomeno randagismo: sono infatti ancora troppi gli esemplari canini che scorazzano per le vie del centro e delle contrade marsalesi, e questo per via del fatto che la nuova parte non è ancora provvista dell’autorizzazione burocratica necessaria ad ospitare altri quattrozampe. Dunque, a causa di questi intoppi, i soliti, verrebbe da dire, il quasi raddoppiamento dei posti in canile non ha dato finora alcun frutto, considerato che l’Amministrazione Comunale ha dovuto ricorrere all’aiuto di privati per trovare nuovi “padroni”, e quindi smaltire così la presenza canina in città. Per il futuro, però, è stata indetta una gara d’appalto per affidare a privati il servizio di ricovero, custodia, assistenza veterinaria e trasporto dei randagi accalappiati nelle varie aree del territorio comunale. La gara d’appalto è stata fissata per il prossimo 16 aprile con base d’asta, decisamente inferiore al passato, essendo di soli 105.840 euro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE