PartannaLive.it


Consiglio Provinciale: chiesta l’immediata riapertura del “punto nascita” di Pantelleria

Consiglio Provinciale: chiesta l’immediata riapertura del “punto nascita” di Pantelleria
02 maggio
13:52 2013

Ospedale PantelleriaCon un apposito ordine del giorno, indirizzato al Presidente della Regione, Rosario Crocetta, e all’Assessore Regionale della Salute, Lucia Borsellino, il Consiglio Provinciale di Trapani chiede l’urgente attivazione di tutte le procedure necessarie alla immediata riapertura del punto nascita di Pantelleria.
Nel documento, primi firmatari i Consiglieri: Ignazio Passalacqua, Giuseppe Ortisi e Franco Brignone, ma sottoscritto in maniera bipartisan anche da numerosi altri esponenti di tutti i gruppi politici, la soppressione del succitato punto nascita, determinato dall’ovvio (trattandosi di una piccola isola) mancato raggiungimento dei requisiti richiesti dal relativo D.A. del 2 dicembre 2011, viene definita inaudita perché obbliga le donne pantesche a lasciare Pantelleria alla 32ª settimana di gravidanza, mettendole in una situazione di notevole difficoltà economica ma anche di grave disagio, dovendo affrontare gli ultimi mesi di gestazione lontano dalle proprie case e dai propri affetti.
Il Consiglio Provinciale di Trapani, pertanto, sollecita con forza la celere riapertura del punto nascita in questione, restituendo alle donne di Pantelleria il sacrosanto diritto di partorire sull’isola, nella consapevolezza che la sanità siciliana necessita di grandi tagli agli sprechi ma che questi non sono certamente rappresentati dai punti nascita che, al contrario, andrebbero potenziati, in considerazione della evidente carenza di quelli già esistenti.
Con lo stesso ordine del giorno si chiede, inoltre, di volere riconsiderare la situazione complessiva dell’ospedale “Bernardo Nagar” di Pantelleria, in situazione di estremo disagio a causa dei tagli operati dalla riforma sanitaria, con attivo il solo reparto dedicato alle emergenze. La Regione tenga nella dovuta considerazione  la particolare situazione dell’isola e preveda di riaprire un minimo di 20 posti di degenza ospedaliera nella struttura pantesca.
Si ricorda, che già in data 10 gennaio 2013, con nota indirizzata all’Assessore  Lucia Borsellino, il Presidente del Consiglio Provinciale, Peppe Poma, aveva chiesto con forza il ripristino del punto nascita di Pantelleria ma da parte dei competenti uffici della Regione Siciliana non è finora pervenuto alcun cenno di riscontro.

S.Ingianni

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE