PartannaLive.it


Alcamo: al via i festeggiamenti per Maria Santissima dei Miracoli

Alcamo: al via i festeggiamenti per Maria Santissima dei Miracoli
13 giugno
15:55 2013

Pedalando_sotto_le_stelle_2013Prende il via dal 15 Giugno, il Programma dell’Amministrazione Bonventre per i Festeggiamenti in onore di Maria SS dei Miracoli, Patrona della Città di Alcamo, una settimana durante la quale tutto il perimetro urbano sarà interessato alle iniziative organizzate dal Comune.
Il Sindaco, Sebastiano Bonventre – asserisce – un Programma all’insegna delle manifestazioni musicali, artistiche, religiose, culturali, sportive, mostre, artisti di strada, concerti che animeranno la Città, in ogni sua parte. Una programmazione – continua il Sindaco Bonventre – realizzata grazie alla sinergia fra i differenti Assessorati coinvolti, Cultura, Turismo, Sport, Spettacolo, Promozione Sociale e Attività Produttive.

La Festa si apre sabato, 15 Giugno, alle 22.00, presso il Castello dei Conti di Modica, Piazza della Repubblica, con un evento artistico musicale di grande rilievo afferma l’assessore alla cultura, turismo e spettacolo, Elisa Palmeri, uno spettacolo Piro Musicale con uno sfondo classico delle più belle arie di Verdi e Wagner, scelte in occasione dei rispettivi bicentenari della morte di ambedue i musicisti. Lo spettacolo sarà preceduto dal balletto classico a cura di New Ballett Studio Duncan “JEWELS”; contemporaneamente in Piazza Ciullo continua la Palmeri sempre in tema artistico avrà luogo un’estemporanea d’arte dedicata alla Madonna, Sand Art di Carlo Comito e l’esibizione degli artisti di strada, i Madonnari.
Mentre dalle ore 20.00 sempre sabato sera, “Pedalando sotto le stelle” una pedalata per le vie del centro storico.

Altro spettacolo da non perdere, martedì 18 alle ore 20.00 il “Concerto in Basilica” presso la Chiesa S. Maria Assunta a cura del coro Polifonico “Cantate Omnes” guidato dal Maestro, Gianfranco Giordano, saranno eseguite musiche di Morricone, Gershwin, Kander, Rossini ed altri. Alle 22.30 “J Band I ragazzi sono in giro band”, concerto in Piazza Ciullo.
Fra le presentazioni dei libri che avranno luogo durante la Festa, presso il Caffè Letterario di Piazza Ciullo, venerdì 14 Giugno, alle ore 19.00, Cecilia Gentile presenta “Bambini all’inferno”; mentre, sabato 15, Maurizio Reginella parla del suo libro “Una vita per cui vale la pena morire”; infine, sabato 22 Giugno, sempre alle 19.00, Enzo Di Pasquale presenta “Un’isola chiamata Zingaro”.Fra le mostre si segnala l’estemporanea “Do ut des” dell’artista palermitano Bartolomeo Conciauro che si esprime attraverso l’arte povera, la mostra che espone 250 vassoi per creare un particolare effetto scenico avrà luogo presso Piazza Castello, giovedì 20 dalle ore 17.00. Mentre, Venerdì 21, alle ore 9.00 in Piazza Castello, sarà realizzata un’Infiorata a cura di Nando Gabbianini, Maestro Infioratore di Genzano.
Per i più piccoli, le manifestazioni in programma vanno dalla “Biblioteca a colori” a Baby Village, con Frappè animazione. I saggi di danza, cui alcuni rivolti espressamente ai ragazzi, si svolgeranno tutti presso il Collegio dei Gesuiti.

Per quanto riguarda il cartellone delle manifestazioni sportive, afferma l’assessore Gianluca Abbinanti si prevede di tutto, un’attenzione rivolta a tante discipline sportive, dal tiro a volo alla pallamano, dagli scacchi alla scherma, dal progetto educativo per la mobilità sostenibile alla manifestazione “città in bici”. Manifestazioni che si svolgeranno sia in Piazza Ciullo che presso le palestre comunali.
Ed ancora, come ogni anno, la Fiera Mercato presso piazza della Repubblica, il Luna park per i più piccoli in c/da Tre Santi e la Mostra dell’Artigianato “Arte e Artigianato” lungo il Corso VI Aprile da Piazza Ciullo a Piazza Bagolino.

E per quanto riguarda il programma religioso, perché come asserisce il Sindaco Bonventre, la Festa è prima di tutto Festa religiosa, di devozione mariana da parte degli alcamesi che “sentono e vivono” una fede particolare verso Maria SS. dei Miracoli, oltre ad essere Festa intesa nel senso del sano divertimento e dell’arricchimento culturale – come da tradizione, il 20 giugno ci sarà la classica “Calata al Santuario” delle autorità civili, militari e religiose che assisteranno ai Vespri e alla funzione religiosa. Venerdì 21, a partire dalle ore 19.00, la Processione con la Sacra Immagine di Maria SS. dei Miracoli con il tradizionale percorso che attraversa le principali vie della Città. Infine, a chiusura dei festeggiamenti religiosi, i fuochi d’artificio presso Piazza Bagolino.
Su questo link è possibile scaricare l’intero programma.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE