PartannaLive.it


Follia in una scuola di Vittoria, bidello uccide un’insegnante

Follia in una scuola di Vittoria, bidello uccide un’insegnante
15 giugno
23:49 2013

SparoUn 69enne bidello di Vittoria (RG), è il protagonista in negativo della drammatica tragedia che si è consumata a Vittoria, in provincia di Ragusa, nei locali della scuola elementare “Pappalardo”, durante una riunione del corpo docenti. Infatti, il bidello, prossimo alla pensione nel giro di pochi mesi, ha ferito a morte l’insegnante Giovanna Nobile, 53enne insegnante di religione, con cinque colpi di arma da fuoco. Dopo aver sparato, l’uomo si è allontanato uscendo dall’istituto, districandosi tra le urla di panico della gente presente. Subito dopo è stato fermato dagli agenti di polizia, i quali però non sono riusciti ancora a comprendere quale sia stato il movente, ritenendo, tuttavia, che questo non sia legato a questioni lavorative. Il bidello, denominato “il poeta” a scuola, ha colpito la signora Nobile con cinque colpi all’addome, mentre un sesto colpo è finito conficcato sul soffitto per via dell’intervento di un collega che, afferrando per il braccio l’uomo, è riuscito a far cambiare traiettoria all’ultimo sparo. Dopo poco tempo la triste notizia del decesso dell’insegnante.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE