PartannaLive.it


Il Sindaco Errante risponde all’appello lanciato dal Presidente della Folgore

Il Sindaco Errante risponde all’appello lanciato dal Presidente della Folgore
14 giugno
11:47 2013

Dopo il comunicato della società castelvetranese il primo cittadino invita la società civile a sostenere la gloriosa società

Il sindaco Felice Errante

Il sindaco Felice Errante

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, dopo il preoccupante comunicato stampa diramato dal presidente della Folgore Selinunte, Felice Scaglione, in cui veniva paventato un imminente disimpegno dell’attuale gruppo dirigenziale, a causa della mancanza di collaborazione da parte del tessuto economico territoriale, ha voluto lanciare un appello alla cittadinanza ed agli imprenditori: “Ho letto con grande dispiacere le parole del presidente Scaglione che trasudano amarezza e che preannunciano una resa che come primo cittadino non posso accettare. La Folgore con oltre 65 anni di storia rappresenta un patrimonio importante di questa città non solo per i risultati sportivi, ma principalmente perché rappresenta un’importante scuola per la crescita sociale dei nostri giovani- afferma il Sindaco- le recenti politiche di contenimento dei costi, e le intese raggiunte con altre società che si occupano di settore giovanile, sono la conferma di come questa società abbia  voglia di costruire  un percorso virtuoso che non va interrotto. Per questo motivo invito la cittadinanza e gli imprenditori del territorio ad avvicinarsi al gruppo, o attraverso una sottoscrizione popolare o con altre forme di collaborazione che potranno essere individuate mettendosi attorno ad un tavolo- conclude il Sindaco- anche un piccolo sostegno può essere risolutivo per la gestione e può consentire quella programmazione indispensabile per il mantenimento della categoria dell’Eccellenza regionale e il regolare esercizio dell’intera attività dei Settore Giovanile.”

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE