PartannaLive.it


Marsala: ex costruttore e genero condannati a 7 anni di carcere ciascuno per usura

Marsala: ex costruttore e genero condannati a 7 anni di carcere ciascuno per usura
28 giugno
16:21 2013

usuraIl PM Nicola Scalabrini ha chiesto condanne a 7 anni di reclusione per un ex costruttore di Marsala, M.R., 74 anni, e per il genero F.B., 48 anni, insegnante di sostegno, che sono stati processati e condannati dinnanzi al Tribunale di Marsala con l’accusa di usura, dopo essere stati arrestati dai Carabinieri nel marzo di 6 anni fa. Le cifre parlano chiaro: i due avevano messo in piedi una vera e propria attività d’estorsione fruttifera di milioni di euro, visto che il tasso d’interesse annuo che i due “proponevano” ai propri “clienti” arrivava addirittura a sfiorare il 24% annuo. Spesso le vittime degli usurai, di fronte alla disperata possibilità di non pagare, furono costrette a stipulare contratti di cessione delle loro attività commerciali o atti preliminari di vendita. Addirittura, in qualche caso, si hanno prove di minacce e ritorsioni da parte dei due imputati, azioni che hanno anche spinto qualcuno a tentare il suicidio. Ai due imputati i carabinieri hanno sequestrato ingenti somme di denaro contante, titoli di credito post-datati, dichiarazioni di impegno di debito e altri valori. I fatti contestati si riferiscono al periodo tra il 2001 e il 2006.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE