PartannaLive.it


Trapani: arrestata la banda della “chiave cinese”

Trapani: arrestata la banda della “chiave cinese”
01 giugno
12:17 2013

ladroI.S., 28 anni, M.M., 27 anni, entrambi di origini ceche, e A.J., georgiano, sono stati arrestati dalla polizia di Trapani perchè identificati come i famigerati “topi d’appartamento” che da qualche tempo si introducevano nelle case grazie ad una chiave particolare, probabilmente prodotta in Cina, in grado di forzare le porte blindate senza lasciare alcun segno di effrazione: grazie a questo strumento, i tre ladri hanno potuto svaligiare diversi appartamenti. L’ultima volta, però, è andata male ai tre Lupin dell’Europa dell’Est, sorpresi dalla Polizia a Petrosino in possesso di diversi oggetti di valore razziati nell’ultima abitazione visitata, regolarmente chiusa dopo essere stata messa letteralmente a soqquadro. I poliziotti, poi, sono risaliti al covo della banda, dove è stata trovata la refurtiva.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE