PartannaLive.it


Trapani: mancano i permessi per occupare il suolo pubblico, tra i ristoratori è protesta

Trapani: mancano i permessi per occupare il suolo pubblico, tra i ristoratori è protesta
14 giugno
18:57 2013

Vito DamianoTrapani: Francesco Salone, consigliere del gruppo Azzurra Libertà a Trapani, avanza la polemica, affermando che “non si riesce a comprendere come questa ordinanza, già pronta per la firma del sindaco, non sia stata dallo stesso debitamente firmata prima della sua partenza vacanziera per l’America”, e partendo da questa fredda dichiarazione i ristoratori della zona del centro storico hanno cominciato a lamentarsi con le istituzioni cittadine. Il problema è dunque che l’ordinanza con la quale ogni anno il Primo Cittadino concede l’occupazione del suolo pubblico tarda a divenire operativa, e ciò fa si che i lavoratori interessati si trovino fermi a non poter piazzare tavoli e sedie al di fuori dei locali per permettere alla clientela di gustare cibi e bibite in assoluto relax, comportando questo un ingente danno economico agli stessi commercianti. Si attendono sviluppi, e qualcuno si augura che la situazione possa in qualche modo sbloccarsi ancor prima che il Sindaco Vito Damiano rientri in Italia.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE