PartannaLive.it


Alcamo: il Sindaco Boventre rende noto che la CIVIT ha momentaneamente sospeso il rilascio di pareri concernenti la conferibilità di incarichi pubblici

Alcamo: il Sindaco Boventre rende noto che la CIVIT ha momentaneamente sospeso il rilascio di pareri concernenti la conferibilità di incarichi pubblici
30 luglio
21:00 2013

sindaco boventreIn merito a quanto riportato nell’oggetto del comunicato si specifica che il Sindaco di Alcamo, Dr. Sebastiano Bonventre, in seguito ad una nota della Prefettura che richiedeva una valutazione della posizione del Segretario Generale del Comune, Dr. Cristofaro Ricupati, ha inoltrato e sollecitato una richiesta di parere alla CIVIT (Commissione per la valutazione, trasparenza e integrità delle pubbliche amministrazioni), Autorità Nazionale Anticorruzione, presso il Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione.

La richiesta è motivata dal fatto che il Segretario Generale del Comune di Alcamo ha riportato in data 11/03/2013 una condanna dal Tribunale di Trapani sez. penale; alla luce del D.Lgs. 39/2013, che prevede l’inconferibilità di incarichi di vertice anche nell’ambito delle Amministrazioni Comunali, il Sindaco ha ritenuto opportuno richiedere un parere autorevole circa l’eventualità di procedere alla revoca dell’incarico nei confronti del succitato Segretario Generale.

Ad oggi, detto parere non è ancora pervenuto allo scrivente Sindaco perché l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha deciso di sospendere le decisioni in tema di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi nelle amministrazioni pubbliche. Detta decisione deriva dal fatto che sono prospettate alcune modifiche normative che rappresentano un vulnus all’esercizio in autonomia ed indipendenza delle funzioni attribuite alla CIVIT ai sensi della legge 190/2012 che individua nella stessa l’Autorità Nazionale Anticorruzione quale Autorità indipendente.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE