PartannaLive.it


Custonaci: il sindaco non ha ancora attribuito le deleghe assessoriali

Custonaci: il sindaco non ha ancora attribuito le deleghe assessoriali
11 luglio
20:14 2013

SITUAZIONE DI STALLO AL COMUNE DI CUSTONACI

IL GRUPPO IO VOTO CUSTONACI: “AD UN MESE DAL SUO INSEDIAMENTO, IL SINDACO NON HA ANCORA ATTRIBUITO LE DELEGHE ASSESSORIALI”

Logo_Io_voto_CustonaciLa logica della spartizione delle poltrone politiche sta rallentando l’attività amministrativa del Comune di Custonaci. Ad un mese dalle elezioni, infatti, il sindaco non ha ancora provveduto all’attribuzione delle deleghe assessoriali con tutte gli effetti negativi che ne conseguono, ad iniziare dalla mancanza di una guida ai vertici degli uffici comunali. Il gruppo consiliare Io Voto Custonaci, composto dai consiglieri Romina Bica, Cristina Maranzano, Anna Maria Pintacoda, Totò Torre ed Elena Angelo, evidenzia la situazione di inerzia registratasi nel primo mese di sindacatura Bica. Un empasse amministrativo che scaturisce da una  paralisi politica che porta il primo cittadino a non effettuare delle scelte ben precise. 

Un aspetto che già in campagna elettorale il candidato sindaco Alberto Santoro aveva denunciato pubblicamente parlando di “vecchie logiche clientelari che appartengono alla vecchia politica” e che puntualmente si sta verificando. La spartizione delle poltrone genera ingovernabilità e malcontento perché ciascuno dei partiti (Pdl, Fli, Nuovo PSI, e parte del PD) che alle amministrative aveva sostenuto  Giuseppe Bica  ora vuole far prevalere le proprie ragioni rivendicando un proprio ruolo all’interno dell’esecutivo e portando il sindaco ad una “non scelta” per evitare di scontentare qualcuno.  

Che cosa ostacolerebbe altrimenti la designazione delle deleghe assessoriali e la nomina del vice sindaco? La tensione politica si toccava con mano già in occasione della prima seduta del consiglio comunale, svoltasi lo scorso 24 giugno, con l’elezione di Giovanni Oddo a  presidente del consiglio comunale. Una scelta non completamente appoggiata dalla maggioranza che ha sin da subito dimostrato poca compattezza. La vice presidenza è andata invece ad un componente della minoranza: Romina Bica.

Per quanto ancora si  protrarrà questa situazione di stallo?  

Va sottolineato che a farne le spese sono ovviamente i cittadini che rivendicano i loro diritti e  attendono delle risposte da questa amministrazione comunale.

Il Gruppo Consiliare Io Voto Custonaci proseguirà il suo compito di rappresentante delle istanze della gente e di pungolo verso l’amministrazione comunale affinché avvii realmente il programma di governo per la città, perseguendo gli interessi concreti della popolazione e non le logiche di pochi che vogliono imporre dall’alto le loro idee e le loro decisioni.

Gruppo Consiliare Io Voto Custonaci

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE