PartannaLive.it


Marsala: truffavano l’INPS, arrestate tre persone

Marsala: truffavano l’INPS, arrestate tre persone
05 luglio
14:10 2013

inpsG.A. e P.A., rispettivamente padre e figlio di 61 e 37 anni, rappresentanti della CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), e G.P., 71 anni, rappresentante dell’ACLI: sono questi i nomi dei tre uomini arrestati a seguito di un’operazione condotta dalla Guardia di Finanza, con la quale i militari avrebbero accertato che queste persone da tempo truffavano l’INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale) facendo percepire in maniera indebita false pensioni a braccianti agricoli che delle stesse non avevano diritto di usufruire. Adesso si trovano tutti agli arresti domiciliari, con sulle spalle l’accusa di truffa aggravata e falso: coinvolti nella vicenda anche una quindicina di lavoratori agricoli beneficiari, appunto, delle pensioni. Adesso gli inquirenti dovranno accertare quale sia stato il guadagno degli arrestati nel concedere questi “favori”: la pista più seguita è quella delle percentuali riscosse.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE