PartannaLive.it


Castellammare del Golfo: in esposizione i capolavori di Ernesto Treccani e Piero Gauli

Castellammare del Golfo: in esposizione i capolavori di Ernesto Treccani e Piero Gauli
20 agosto
14:54 2013

COMUNICATO STAMPA

 Tornano, in esclusiva per la Sicilia le opere degli artisti di “Corrente”.
I capolavori di Ernesto Treccani e Piero Gauli,  in esposizione a Castellammare del Golfo.
In mostra anche le opere di Bruno Porro e Andrea Leoncino

Ernesto_TreccaniCastellammare del Golfo – 19/08/2013.
Ritorna, in esclusiva per la Sicilia l’esposizione dei capolavori di Ernesto Treccani e Pietro Gauli.  Figlio del fondatore dell’omonima grande enciclopedia, Ernesto Treccani, era entrato giovanissimo nei gruppi di avanguardia artistica e di fronda nei confronti della cultura fascista. Direttore della rivista Corrente, ha esposto per la prima volta come pittore alla Bottega di Corrente nel 1940 con gli amici Birolli, Guttuso, Migneco, Sassu e altri. Nel 1943 con Cassinari e Morlotti. Uomo di impegno civile, negli anni ’70 ha sostenuto Danilo Dolci offrendo molti suoi dipinti e partecipando alle sue marce per la pace e l’occupazione. L’arrivo in Sicilia nasce proprio dalla profonda amicizia che Treccani intrattenne con lo scomparso scrittore castellammarese Vito Ferrante, anch’egli amico e collaboratore di Danilo Dolci. Piero Gauli, pittore e scultore di fama internazionale, è stato l’ultimo esponente vivente del movimento “Corrente”. Gauli ha diviso la sua attività tra Milano, l’Umbria e Verna, in valle Intelvi (Como), dove un museo raccoglie una parte delle sue vastissime opere. La mostra, organizzata dal Centro Culturale Luigi Pirandello, con il patrocinio del Comune, curata dai pittori Bruno Porro e Andrea Leoncino, che espongono anche le loro opere, si potrà visitare da oggi, 19 agosto, fino al 26 agosto, dalle 17 alle 24, nella sala consiliare di corso Bernardo Mattarella. Il maestro Bruno Porro, che è stato amico di Ernesto Treccani e Piero Gauli e del critico d’arte Raffaele De Grada, ha curato i cataloghi ed ha organizzato loro mostre a Cantù.  Un evento unico per la Sicilia, che offre l’occasione per ammirare veri capolavori, con una mostra imperdibile per gli appassionati d’arte. Ingresso gratuito.

Per informazioni: Annalisa Ferrante 3383302160

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE