PartannaLive.it


Marsala: scatta l’obbligo di microchip per i quattrozampe

Marsala: scatta l’obbligo di microchip per i quattrozampe
04 ottobre
18:25 2013

Il Sindaco di Marsala Giulia Adamo ha firmato un’ordinanza predisposta dal responsabile del canile municipale Nino Costantino, in base alla quale tutti i proprietari di cani dovranno adattarsi alle norme sulla detenzione dei fedeli quattrozampe, in particolar modo sulla norma che prevede l’obbligo di dotare il proprio cane del microchip previsto dalla legge, in modo che l’animale possa essere identificato e registrato. Il microchip è obbligatorio dal secondo mese di vita del cane. I proprietari dovranno provvedere entro 120 giorni a decorrere dal 1° di ottobre. Chiunque non si atterrà all’ordinanza rischia una sanzione amministrativo-pecunaria che va da 173 fino a 289 euro. Inoltre, i proprietari dovranno, durante il passeggio, essere muniti dei mezzi per rimuovere le deiezioni canine, pena una sanzione che va da 50 a 300 euro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE