PartannaLive.it


Trapani: Polizia ferma pericolosa banda di rapinatori

Trapani: Polizia ferma pericolosa banda di rapinatori
02 ottobre
12:51 2013

Il Gip di Enna Luisa Maria Bruno, su richiesta del pm Paola D’Ambrosio, ha emesso un’ordinanza con la quale è stato disposto l’arresto dei palermitani Salvatore Balsameli, 23 anni, Giuseppe La Vattiata, 24 anni e Aurelio Licata, 30 anni: l’accusa è quella di aver rapinato gli istituti di credito “Intesa San Paolo” di Enna e ’Istituto di Credito Cooperativo “Don Rizzo” di Erice Casa Santa. Bottino dei due colpi messi a segno dalla banda erano stati rispettivamente di 6500 e 46mila euro: mentre Balsameli e La Vattiata erano stati già arrestati lo scorso marzo, le ulteriori indagini compiute dagli agenti delle Squadre Mobili di Enna, Palermo e Trapani hanno permesso di individuare ed arrestare Licata, ritenuto il terzo membro della banda criminale. A ricondurre alla stessa banda le due rapine è stato l’identico modus operandi riscontrato: i malviventi entravano in banca, minacciavano il personale con un taglierino e si facevano consegnare il bottino, usando anche violenti percosse per intimidire i presenti; successivamente, prima di darsi alla fuga, immobilizzavano gli impiegati e i clienti in modo che nessuno di questi potesse inseguirli o dare immediato allarme. Ad inchiodarli, le videoriprese delle telecamere di sorveglianza, le varie testimonianze e le ricognizioni fotografiche.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE