PartannaLive.it


Castelvetrano: si riunisce il gruppo “Noi per la Sicilia”

Castelvetrano: si riunisce il gruppo “Noi per la Sicilia”
18 novembre
17:39 2013

Comunicato Stampa

Noi per la siciliaIl Movimento Noi per la Sicilia si è riunito ieri sera per discutere delle ultime novità emerse dal dibattito politico. Il Presidente del Movimento, Avv. Erina Vivona, ha coordinato i lavori ai quali erano presenti il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, l’On. Livio Marrocco , i consiglieri comunali Ninni Vaccara, Salvatore Vaccarino, Enrico Adamo, Giuseppe Rizzo, Gaspare Varvaro ed una ottantina di amici ed iscritti al movimento. Era presente anche il gruppo di 15  ex componenti del movimento Città Nuova , guidato da Gaspare Bongiovanni e dal consigliere comunale Giusy Etiopia, che hanno voluto testimoniare la vicinanza al sindaco Errante e la ferma convinzione di puntare ad un rinnovamento della politica offrendo il proprio contributo alla crescita del territorio. Diversi e qualificati gli interventi che hanno rimarcato la crescita di un gruppo ed un ambiente umano molto solido e capace di crescere nei consensi, che dopo la vittoria alle ultime amministrative, con l’elezione del sindaco Errante, si candida a diventare il primo partito della città . Lo stesso primo cittadino ha ribadito come, già da qualche settimana, sono stati avviati una serie di incontri con i più importanti leader politici nazionali, al fine di individuare un nuovo soggetto politico che possa avere come riferimento i valori  in cui da sempre questo gruppo si riconosce come la nostra terra, la legalità, il merito ed il rinnovamento.
Molte le proposte che sono emerse nel corso del dibattito e che hanno suscitato l’interesse del primo cittadino che si è impegnato a portarle avanti.

Castelvetrano 18/11/2013

 

Il Direttivo del Movimento
Noi per la Sicilia

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE