PartannaLive.it


Gibellina: la Giunta approva il bilancio di previsione, soddisfatto il sindaco Fontana

Gibellina: la Giunta approva il bilancio di previsione, soddisfatto il sindaco Fontana
25 novembre
10:45 2013

 COMUNICATO STAMPA

 La Giunta approva il bilancio di previsione. La soddisfazione del sindaco Rosario Fontana: «Lavori pubblici per 21 milioni di euro»

Sindaco FontanaLa Giunta municipale ha approvato lo schema di bilancio di previsione, che è stato già trasmesso al Consiglio comunale, il quale lo discuterà nella seduta convocata per giovedì mattina. Il sindaco della cittadina d’arte, Rosario Fontana, ha voluto esprimere la sua soddisfazione «per un bilancio che non aumenta di un centesimo la tassazione locale rispetto allo scorso anno». Un bilancio, ci tiene a precisare il primo cittadino, che «lascia l’aliquota Imu per le seconde case allo 0,76 per mille e l’addizionale Irpef allo 0,5», e ciò nonostante i 210mila euro di tagli nei trasferimenti da parte dello Stato e della Regione. «A fronte di tali tagli – evidenzia Fontana – all’interno del bilancio trovano risposte alcune questioni importanti che guardano alla nuova povertà, alla manutenzione delle infrastrutture e della viabilità rurale». E cita i fondi per incrementare il numero dei lavoratori indigenti da ammettere a speciali progetti, le risorse per i contributi alle famiglie bisognose, quelle per la manutenzione di immobili comunali, delle fognature e della rete idrica, per la valorizzazione del patrimonio artistico e mussale, per il rimborso della Tia 2012 e degli abbonamenti per gli studenti pendolari, i fondi per l’abbattimento delle barriere architettoniche per i diversamente abili.

Un riferimento il sindaco lo fa anche al piano triennale delle opere pubbliche: «In previsione il restauro e il completamento del Cretto di Burri a Gibellina vecchia, la ristrutturazione del Museo civico, il completamento della Chiesa madre, la riqualificazione degli alloggi popolari di viale Empedocle, il rifacimento dell’impianto di illuminazione, l’adeguamento della scuola materna ed elementare “San Francesco” (compresa la palestra inagibile da anni), l’adeguamento della scuola media, la realizzazione di un micro asilo-nido; la riqualificazione della ex chiesetta di Santa Caterina ai ruderi». L’ammontare delle opere i cui cantieri saranno aperti nei prossimi mesi ammontano a poco più di 21 milioni di euro. «Lo ritengo – commenta Fontana – un fatto estremamente positivo per l’occupazione e l’economia di Gibellina. Sottolineo questo importante risultato in un momento di grave crisi economica, ottenuto grazie all’incessante lavoro del personale tecnico del Comune ed alla capacità programmatica dell’amministrazione comunale». Il sindaco si augura «che il Consiglio comunale possa condividere l’obiettivo programmatico contenuto nel bilancio», ed auspica «che il prossimo anno si abbia la certezza dei trasferimenti nei primi mesi, per potere approvare il bilancio nel primo trimestre, diversamente dal 2013 in cui i dati di bilancio ci sono stati trasmessi solamente il 19 novembre».

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE