PartannaLive.it


Castelvetrano, sequestrato terreno al cognato di Matteo Messina Denaro

Castelvetrano, sequestrato terreno al cognato di Matteo Messina Denaro
30 gennaio
20:55 2014

Matteo-Messina-DenaroLa Direzione investigativa antimafia di Trapani ha sequestrato a Castelvetrano un terreno a V. P., 43 anni, detenuto, cognato del boss latitante Matteo Messina Denaro e marito di Anna Patrizia Messina Denaro, recentemente arrestata dalla Dia per estorsione, nell’ambito dell’operazione “Eden”. Il terreno è intestato alla donna. Il provvedimento, emesso dalla sezione Misure di prevenzione del tribunale di Trapani, è un sequestro per equivalente, a compensazione della somma di trentamila euro depositata in banca e riconducibile al cognato di Messina Denaro, di cui si è accertata la distrazione ad opera della moglie. V. P. è componente del mandamento mafioso di Castelvetrano ed è anche accusato di avere curato e gestito la latitanza dei membri del mandamento, in particolare del cognato, attraverso il continuo scambio di messaggi, recapitando e ricevendo “pizzini”, programmando estorsioni, incendi, approvvigionamento di fondi e reinvestimento di capitali.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE