PartannaLive.it


Santa Ninfa: rimborsi al datore di lavoro di consigliere comunale

Santa Ninfa: rimborsi al datore di lavoro di consigliere comunale
11 gennaio
14:05 2014

santa ninfa municipio 3Il comune di Santa Ninfa ha impegnato la somma di € 502,60, liquidata poi all’Agenzia italiana per le pubbliche amministrazioni, ente del quale è dipendente il consigliere comunale del gruppo “Liberamente” Domenico Russo. Si tratta del rimborso al datore di lavoro per le giornate di assenza del consigliere, impegnato nelle sedute del Consiglio comunale di Santa Ninfa. Russo, come gli altri consiglieri, percepisce un gettone di presenza di € 25,94 lordi a seduta, e in più costa al Comune, di rimborsi al datore di lavoro, € 83,00 per ogni giornata di assenza, ossia per ogni seduta alla quale partecipa. L’ente per il quale lavora il consigliere (l’Aipa) ha fatto richiesta di rimborso per sei giornate di permesso, chiedendo al Comune il pagamento di € 502,60. Dal momento che le sedute consiliari alle quali ha partecipato Russo nel corso del 2013 sono state otto, la somma impegnata è superiore: € 667,84. Gli oneri per i permessi retribuiti dei lavoratori dipendenti da privati e da enti pubblici sono a carico dell’ente presso il quale gli stessi lavoratori esercitano le funzioni pubbliche.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE