PartannaLive.it


Povertà nel Trapanese, fra i 35 e i 54 anni il «picco»

Povertà nel Trapanese, fra i 35 e i 54 anni il «picco»
15 marzo
14:04 2014

caritas italiana

La situazione è drammatica. Ci sono sempre più poveri e sempre più persone si rivolgono alla Caritas diocesana. Il quadro è emerso dal Report Ospoweb, presentato ieri mattina presso l’aula magna del Seminario vescovile, alla presenza, tra gli altri, del Vescovo monsignor Domenico Mogavero, del direttore della Caritas don Giacinto Leone e Walter Nanni del Centro studi della Caritas italiana. La ricerca, tramite i centri di ascolto della Caritas messi in rete grazie al sistema nazionale “Ospoweb”, è stata sviluppata in via sperimentale durante il 2013 e ha interessato le parrocchie di quattro foranie: Mazara del Vallo, Castelvetrano, Salemi e Pantelleria. Nella ricerca sono stati coinvolti anche figure professionali e artigianali dei vari territori. Nell’ambito della ricerca, durante il 2013, sono emersi dati molto significativi. Sono più donne (57,3%) che uomini (42,7%) quelli che si sono rivolti ai Centri. Le domande di aiuto formulate dalle persone accolte hanno riguardato per il 77,6% interventi di beni e servizi materiali. Sul totale di tali interventi il 90% è costituito da interventi di viveri e vestiario.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE