PartannaLive.it


Randagismo a Mazara del Vallo, cani attaccano gregge: uccise 150 pecore

Randagismo a Mazara del Vallo, cani attaccano gregge: uccise 150 pecore
05 marzo
21:11 2014

cani-randagiSgozzate da cani randagi circa 150 pecore nel territorio di Mazara del Vallo in contrada San Nicola. L’allevatore ha già presentato richiesta di risarcimento presso l’assessorato regionale alla Salute. Si tratterebbe di cani di grossa taglia provenienti da altri Comuni limitrofi che sarebbero stati abbandonati. I microchip addosso ai randagi avrebbero identificato gli animali che arriverebbero da città vicine non dotate di strutture idonee di permanenza per cani. Una scena di inaudita ferocia, si è presentata davanti agli occhi dell’allevatore che disperato si è visto il suo gregge assassinato. La perdita è ingente. Si parla di circa due mila euro a pecora, alcune di queste erano anche incinte. Nella zona altri quattro allevatori avrebbero denunciato simili aggressioni. Secondo quanto appreso, improvvisamente nel recinto sono entrati un branco di cani sfuggiti a chissà chi, e inspiegabilmente, hanno aggredito il gregge sgozzando a una ad una le pecore. Intanto, l’ufficio Nopa – nucleo operativo protezione ambiente – della polizia municipale, ha già attivato controlli a tappeto, per quanto riguarda i cani di proprietà, detenuti in aree private.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE