PartannaLive.it


Processo Rostagno, Ingroia presente all’ultima udienza

Processo Rostagno, Ingroia presente all’ultima udienza
14 Maggio
13:05 2014
ingroia

Antonino Ingroia

Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani (già Provincia Regionale), avv. Antonio Ingroia, ha voluto essere presente ieri anche all’ultima udienza del procedimento penale, che si celebra avanti la Corte d’Assise del Capoluogo, nei confronti di Vito Mazzara e Vincenzo Virga, imputati per l’omicidio del sociologo e giornalista Mauro Rostagno, fondatore della comunità “Saman” per il recupero di tossicodipendenti, avvenuto nel 1988 in C/da Lenzi di Valderice.

Ieri, dopo le repliche finali del Pubblico Ministero, dei difensori di parte civile e degli imputati, la Corte si è riunita in Camera di Consiglio e l’emissione della sentenza è attesa nella giornata di oggi. Si ricorda che tale processo era stato promosso a seguito delle indagini coordinate proprio dal dott. Ingroia, allora Procuratore Aggiunto di Palermo.

L’ex Provincia Regionale di Trapani, com’è noto, è parte civile nel processo in questione, con il patrocinio dell’avv. Antonino Barbiera. E all’attuale legale rappresentante del Libero Consorzio Comunale di Trapani, Commissario Ingroia, si deve nel 2007, nella sua allora qualità di magistrato inquirente, la riapertura del procedimento penale.

“Le lunghe e non facili indagini che si sono susseguite in tutti questi anni –  sottolinea Antonio Ingroiahanno fatto registrare l’alternarsi di svariate ipotesi. Ritengo però che il processo abbia messo in chiaro, confermandola, la matrice mafiosa del delitto. Sono certo che la sentenza contribuirà a saldare il debito morale della società nei confronti di Mauro Rostagno che ha pagato con il sangue la sua scelta di “diventare trapanese” per liberare questo territorio dall’oppressione del malaffare e dal nefasto intreccio di ogni sorta di delittuosa consorteria”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE