PartannaLive.it


Il Comune di Partanna partecipa alla giornata “Vento di legalità”

Il Comune di Partanna partecipa alla giornata “Vento di legalità”
27 novembre
16:11 2014

Il Sindaco Nicolò Catania (nella foto) sottolinea l’impegno dell’amministrazione comunale nella lotta per la legalità e ricorda che “Il Comune di Partanna ha aderito nello scorso mese di maggio 2014 al “Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo”, per efficientare la gestione e la programmazione dei beni confiscati alla mafia e per condividere le iniziative ed i valori della legalità da diffondere e da trasmettere alla comunità”.

“Grazie all’aiuto del Consorzio Trapanese per la Legalità il Comune di Partanna, in collaborazione con la Sezione Dante Alighieri di Partanna aggregata all’Istituto Superiore D’Aguirre di Salemi, parteciperà alla 3° edizione di “Vento di legalità” – Liberi dalla criminalità e dalla devastazione dell’ambiente – Come difendere i diritti e il lavoro contro il potere delle mafie che si terrà a San Cipriano d’Aversa il 28 Novembre 2014, per testimoniare il messaggio di legalità, di sensibilizzazione e dare un segnale positivo e di speranza ai giovani per la lotta contro la criminalità organizzata.”

Alla manifestazione parteciperanno due studenti dell’istituto partannese accompagnati dal Prof. Piccione Vincenzo.

Alla manifestazione prenderanno parte magistrati e personalità impegnate nella lotta contro la mafia.

I ragazzi presenteranno i loro elaborati su tematiche di viva attualità: l’estorsione e usura, la corruzione nella Pubblica Amministrazione, la devastazione dell’ambiente, le droghe. Gli elaborati più significativi saranno premiati nel corso dell’evento.

Il Sindaco Nicolò Catania afferma che “il messaggio di legalità trasmesso da Giovanni Falcone e ancor prima da Rocco Chinnici, che credevano nel coinvolgimento dei giovani nella lotta contro la mafia, recandosi nelle scuole per parlare agli studenti della mafia e del pericolo della droga, è sempre attuale: la mafia va combattuta non solo con l’impegno della Magistratura e delle Forze dell’Ordine, ma va contrastata anche sul piano educativo e culturale, attraverso un’attività di sensibilizzazione che forma le coscienze; per questo è importantissima la partecipazione e la testimonianza dei ragazzi delle scuole”.

Testo integrale

Comune di Partanna

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE