PartannaLive.it


Domani VII Festival dei Cori delle Unitre Siciliane

Domani VII Festival dei Cori delle Unitre Siciliane
30 maggio
17:01 2015

Il VII festival dei cori siciliani si terrà davanti al tempio di Giunone il prossimo 31 maggio con inizio alle ore 17.00. La location è stata scelta per la sua maestosità e per lo spazio che lascia ai numerosissimi spettatori che si prevede che saranno presenti.

Interverranno i Cori di: Noto, Canicattì, Augusta, Pachino, Modica, Catania, Bagheria e Castelvetrano Selinunte. Il Festival ha avuto l’entusiastica adesione della Presidenza delle Unitre. Sarà, infatti presente, il Presidente Nazionale, Prof. Gustavo Cuccini assieme a numerose rappresentanze di altre Unitre Siciliane quali Messina, Alcamo e Santa Croce di Camerina.

Motore instancabile, promotore ed organizzatore dell’evento è il Preside Totò Ferri, attuale Presidente dell’Unitre Castelvetrano Selinunte che, assieme al Direttivo e ai tanti Soci di una bella realtà fra le Associazioni Castelvetranesi, ha creduto nella forza trainante del Festival ricevendo tante gratificazioni quali l’Alto Patrocinio del Comune di Castelvetrano, quello dell’Ente Parco e per finire dell’Assessorato ai BB.CC e dell’Identità della Regione Siciliana, riconoscendo tutti i soggetti istituzionali l’alta valenza culturale ed il ritorno d’immagine per la Città di Castelvetrano e di Selinunte in particolare.

L’entusiasmo del Sindaco di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, dei già Assessori, Prof.ssa Maria Rosa Castellano e dell’Avvocato Marco Campagna, dell’attuale Assessore ai BB.CC, Dott. Salvatore Stuppia e del Direttore del Parco di Selinunte, Dott. Giovanni Barone Leto, è stato lo stimolosono le parole di Totò Ferri che mi ha spinto giorno dopo giorno ad andare avanti senza arrendermi di fronte alle difficoltà non tanto economiche ma, soprattutto, per gli innumerevoli “ingorghi burocratici”.

La scelta della location, lo spazio antistante il Tempio di Giunone, dove si svolgerà il Festival dei Cori Siciliani, è sicuramente il posto ideale per richiamare migliaia di spettatori, oltre ai componenti (non meno di 400 coristi già sistemati nelle diverse strutture alberghiere del nostro territorio in rappresentanza dei Cori partecipanti) ed è stata sicuramente una scelta indovinata che consentirà di richiamare migliaia di spettatori come quando negli anni 80’, ricordava il Preside Ferri nella qualità di Vice Sindaco e Assessore ai BB.CC e allo Spettacolo, proprio di fronte al Tempio di Hera si organizzò il I Festival internazionale del Balletto classico (ballerini internazionali quali la Cosi, Nureyev, Stefanescu, allietarono più di due mila spettatori comodamente seduti).

Clicca qui per visionare il programma completo.

Il Presidente Università UNITRE

Prof. Antonio Ferri

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE