PartannaLive.it


Santa Ninfa: Inaugurato il percorso della legalità

Santa Ninfa: Inaugurato il percorso della legalità
25 maggio
11:21 2016

Una manifestazione gioiosa quella che ha inaugurato, lunedì mattina, il cosiddetto «percorso della legalità», l’ideale tracciato cittadino che collega le scuole elementare e media di Santa Ninfa, abbellito con installazioni di pannelli in ceramica artistica decorata a mano e raffiguranti i personaggi che danno i nomi alla vie. «Adesso le strade hanno anche un volto», è stato lo slogan scelto dall’associazione culturale «Corrente positiva», promotrice e organizzatrice dell’iniziativa, patrocinata dal Comune e che ha coinvolto gli studenti dell’Istituto comprensivo «Luigi Capuana». Il corteo ha preso il via da piazza Martin Luther King (davanti la scuola elementare) ed è giunto in piazza Aldo Moro (dove ha sede la scuola media), dopo aver percorso viale Piersanti Mattarella, viale Carlo Alberto Dalla Chiesa, viale Pietro Nenni, via Rocco Chinnici, via Gaetano Costa, via Gian Giacomo Ciaccio Montalto, via Cesare Terranova, dove è stato inaugurato il Giardino della legalità, e via Alcide De Gasperi.

«Questo piccolo sodalizioha detto il presidente dell’associazione, Gaspare Falcettasi aggiunge alle belle realtà associative già presenti sul territorio santaninfese, con l’obiettivo di promuovere idee ed iniziative volte al bene comune. Il “percorso della legalità” è stato inserito in questa giornata importante, dal momento che il 23 maggio ricorre la giornata nazionale della legalità. Questaha aggiunto Falcettavuole essere la prima pietra che ci permetterà di avere a Santa Ninfa un sentiero artistico che può essere abbellito con altre installazioni, con frasi, con dipinti murali e altro». Da ciò l’invito «a chiunque abbia delle idee, o voglia collaborare al progetto, a contattare l’associazione». A proposito del giardino della legalità, Falcetta ha detto: «In questo giardino è stato piantato un piccolo albero di ulivo e una altrettanto piccola palma a simboleggiare la nascita di qualcosa di nuovo che appartiene a tutti».

(Nella foto un momento della manifestazione)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE