PartannaLive.it


Parte a Santa Ninfa il “Cafè Sospeso”

Parte a Santa Ninfa il “Cafè Sospeso”
22 novembre
21:54 2016

Parte a Santa Ninfa il “Cafè Sospeso“, da un’usanza nata a Napoli a partire dagli anni 40′ del secolo scorso , la quale consisteva nel pagare oltre al proprio caffè, un caffè in più che rimaneva in sospeso, cioè a disposizione di chi per svariati motivi non poteva permetterselo. Un gesto solidale, caduto quasi nel dimenticatoio (ad eccezione dell’operato della “Rete del caffè sospeso”) che l’Associazione Corrente Positiva, desidera far rivivere ai giorni nostri grazie alla sensibilità e collaborazione dei gestori dei bar storici di Santa Ninfa: Caffetteria Victoria, Irish Bar, Snack Bar Belice e Garden Caffè, che hanno accolto con spirito solidale questa iniziativa. Chi vorrà aderire in maniera “meno impegnativa”, anziché pagare un “cafè sospeso”, potrà comunque contribuire lasciando qualche monetina di resto del caffè appena consumato, oppure una qualsiasi altra donazione volontaria. I bar saranno forniti di appositi salvadanai e i proventi accumulati, saranno devoluti in beneficenza. Ad ogni donazione, al benefattore verrà consegnato un biglietto di partecipazione al sorteggio che si terrà annualmente, un piccolo gesto di ringraziamento per l’attenzione avuta verso le persone meno fortunate.

Info mail: correntepositiva013@gmail.com oppure Facebook: “Corrente Positiva” Associazione Policulturale S.Ninfa al seguente indirizzo  https://www.facebook.com/Corrente-Positiva-Associazione-Policulturale-1719192518354126/

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE