PartannaLive.it


L’Eccellenza Vitese Giacomo Nicolosi conquista il Centro America

L’Eccellenza Vitese Giacomo Nicolosi conquista il Centro America
22 marzo
11:14 2018

Grande successo di pubblico per la 15esima edizione del “Panama Jazz Festival” svoltosi a Panama. Evento impreziosito dalla presenza del cantante vitese Giacomo Nicolosi che ha portato la canzone italiana e siciliana in centro America, e collaborando con l’Ente organizzatore, “La Fundacion Danilo Perez”, è stato ospite del festival.

Giacomo Nicolosi nasce a Salemi (Trapani) il 26 marzo 1988. Dopo aver conseguito la maturità artistica, all’inizio degli anni 2000 inizia a frequentare il corso biennale di canto lirico al Conservatorio di Musica “Antonio Scontrino” di Trapani. Nel 2012 viene ammesso al corso di laurea in canto Jazz indirizzo Pop al Conservatorio di Musica “Licino Refice” di Frosinone, sotto la guida del Maestro Diego Caravano. Da lì in poi si susseguono tutta una serie di esperienze artistiche in Italia, ma anche in altre parti del mondo. È stato finalista del Premio Mia Martini e del Premio Italia ti canto. Prende parte ai tour di Luisa Corna ed Annalisa Minetti. Nel 2014 viene contattato dal regista teatrale e conduttore televisivo Pino Strabioli per esibirsi in alcune serate di gala al Palazzo Santa Chiara di Roma. La voglia di sperimentare e conoscere nuovi suoni lo porta nello stesso anno in Turchia, dopo aver vinto una borsa di studio in canto Pop e Jazz presso la Yasar University di Izmir (Turchia).

Nell’ottobre 2015 viene invitato ad esibirsi dal Centro Culturale Italiano “Carlo Goldoni” e dal Consolato d’Italia di Izmir per la XV settimana della lingua italiana nel mondo dal titolo “L’italiano nella musica, la musica dell’italiano” promossa dal Ministero degli Affari Esteri e dall’Accademia della Crusca. Lo stesso anno si esibisce in duo acustico a Roma ad un evento nazionale dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Viene scelto dall’attrice e regista Chiara Noschese a partecipare al Master “Musical in Progress” studiando con grandi nomi del musical italiano come: Saverio Marconi, Francesca Taverni, Sonia Barbadoro, Cinzia Alitto e altri. Viene selezionato per il Master Biennale “Canzone” presso l’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini in collaborazione con il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma e l’Università Roma 3, con la direzione di Tiziana Tosca Donati in arte Tosca, Niccolò Fabi, Piero Fabrizi, Rossana Casale, Gabriella Scalise, Pietro Cantarelli e altri. Nel giugno 2016 si esibisce in Canada per il tour “L’Italia d’altri tempi” cantando in diversi teatri e centri culturali a Toronto, promuovendo la musica italiana all’estero. Nel 2017 inizia la sua esperienza come doppiatore cantante di cartoni animati della Cartoon Network e Warner Bros. Attualmente vive in America Centrale, a Panama City per approfondire lo studio della musica latina e del latin jazz, grazie alla vincita del bando “Torno Subito 2017” della Regione Lazio, ed è impegnato nella scrittura di suoi brani inediti.

Il successo della performance di Giacomo Nicolosi ospitato all’Holiday Inn, è stato dovuto, oltre al suo indiscusso talento, anche dai successi della canzone italiana e siciliana portati oltre oceano. Da Brucia la Terra di Nino Rota, a Sicilia di Danilo Artale, passando per le note di Caruso terminando con il successo internazionale Con te Partirò di Andrea Bocelli. Una vera e propria full immersion nelle melodie della nostra terra che con orgoglio ha varcato l’Oceano ed è arrivata in un paese così poco conosciuto quanto affascinante. “Sono orgoglioso di aver cantato la tradizione italiana e siciliana nel contesto del Panama Jazz Festival” afferma Giacomo Nicolosi, “il fatto poi di averle suonate con una band panamense ha generato una commistione di suoni, culture e ritmi che hanno reso l’evento unico”. La band che accompagnava Giacomo Nicolosi in occasione dell’evento fa parte della «Fundacion Danilo Perez», che ha l’obiettivo di promuovere l’integrazione culturale e la pace attraverso la musica. Ma il successo di Giacomo Nicolosi in America Latina non si ferma alla partecipazione all’evento musicale di Jazz più importante del Centro America. L’artista vitese si è esibito in Costa Rica per l’Istituto Amerigo Vespucci di San Jose e sempre a Panama per i 70 anni del marchio italiano “Furla” e al Danilo Jazz club, il locale di musica dal vivo più in vista del paese. “L’esperienza al Danilo Jazz Club è stata molto emozionante, non solo per la vasta affluenza della comunità italiana e internazionale all’evento ma perché ho avuto l’onore della presenza dell’Ambasciatore d’Italia a Panama Marcello Apicella”».

Valentina Mirto in collaborazione con Celeste Caradonna

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE