PartannaLive.it


“OrchestriAmo” piace a tutti. Ben 250 gli studenti iscritti alla terza edizione

“OrchestriAmo” piace a tutti. Ben 250 gli studenti iscritti alla terza edizione
19 Maggio
09:58 2018

Si è svolto il 16 e il 17 maggio a Santa Ninfa la terza edizione di OrchestriAmo. Lo stage orchestrale per giovani musicisti è stato realizzato dall’Istituto Comprensivo Luigi Capuana col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Santa Ninfa e la collaborazione dell’Associazione Musicale Arias Giardina di Santa Ninfa e l’Associazione Musicale Vincenzo Bellini Città di Salemi.

L’iniziativa è nata 3 anni fa con l’intento di creare un evento capace di promuovere e favorire la diffusione della pratica musicale nella sua funzione più alta: recuperare i giovani alla vita collettiva e culturale. Agevolare momenti di aggregazione, socializzazione, confronto e scambio, attraverso un progetto musicale comune è l’obiettivo principe che “OrchestriAmo” si prefigge.

L’interesse, la partecipazione e l’entusiasmo suscitati nelle prime 2 edizioni, ci hanno convinto a riproporre questo evento che accoglie a Santa Ninfa giovani musicisti provenienti da 3 province siciliane (Trapani, Palermo e Agrigento) e ben 13 comuni diversi (Agrigento, Alcamo, Calatafimi, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Cinisi, Erice, Mazara del Vallo, Menfi, Partanna, Petrosino, Porto Empedocle, Salemi). E’ importante sottolineare che, anche se l’organizzazione centrale parte dalla scuola di Santa Ninfa, questa manifestazione non potrebbe vedere la luce senza la partecipazione attiva, l’incoraggiamento costante e il prezioso lavoro svolto dai tanti docenti delle scuole e delle associazioni presenti, che hanno preparato al meglio gli allievi di questo stage. Quest’anno c’è stato un notevole incremento nella partecipazione degli allievi, raggiungendo la ragguardevole cifra di 250 iscritti. Gli allievi in questi due giorni hanno sostenuto numerose ed estenuanti ore di prove d’Orchestra, a conclusione dei quali forniti di cappellino verde hanno colorato Piazza Libertà e regalato al numeroso pubblico un entusiasmante Concerto. Quest’anno il team organizzatore ha fortemente voluto la presenza di un Direttore che, avvezzo a gestire giovani musicisti, si è subito mostrato entusiasta di far parte del progetto. A dirigere questa Orchestra da Guinnes dei Primati quest’anno è stato ingaggiato il Maestro Salvatore Tralongo il quale con molta Professionalità ha condotto il concerto concedendo anche un bis. Il repertorio affrontato ha spaziato dalla musica originale per orchestra di fiati giovanile ad arrangiamenti quali Sway e The Best of Queen.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE