PartannaLive.it


Salemi: alloggi popolari da assegnare. Approvato il bando per la nuova graduatoria

Salemi: alloggi popolari da assegnare. Approvato il bando per la nuova graduatoria
03 settembre
15:31 2018

SALEMI – È stato approvato il bando di concorso generale per la formazione della graduatoria dei soggetti a cui assegnare gli alloggi popolari. L’assegnazione riguarda tutti gli alloggi popolari che saranno costruiti e/o ultimati e disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria. Tra questi rientrano diversi alloggi popolari in parte di proprietà dell’istituto Autonomo Case Popolari di Trapani, del Comune e della Regione Siciliana;

Una quota pari al 20 per cento del numero complessivo dci suddetti alloggi sarà riservata, a favore delle coppie che intendano contrarre matrimonio o che lo abbiano contratto nei tre anni precedenti. Altro 20 per cento è destinato a famiglie monoparentali con almeno un figlio minorenne convivente, nonché alle donne sole in stato di gravidanza. Il 10 per cento del numero complessivo dei suddetti alloggi è riservato prioritariamente ai cittadini portatori di handicap ed agli anziani di età superiore ai 65 anni, mentre il 15 per cento degli alloggi è riservato in favore delle categorie dei profughi o rimpatriati (qualora siano richiesti). La scelta degli alloggi situati nei piani terra è riservato a color che hanno delle disabilità motorie certificate.

Non possono partecipare al presente bando tutti coloro che occupino o hanno occupato abusivamente un alloggio di edilizia residenziale pubblica negli ultimi cinque anni.

Tra i requisiti è necessario avere la cittadinanza italiana, non essere affittuari o usufruttuari o proprietari di altro immobile sul territorio nazionale, non avere un reddito superiore a 15.001,44 euro.

I requisiti devono essere posseduti sia nel momento in cui si presenta la domanda sia al momento dell’eventuale assegnazione.  La graduatoria sarà stilata per punteggi, avranno maggiori punti coloro che:  allo stato attuale vivono in baracche o altri insediamenti precari; possiedono un alloggio che deve essere abbandonato a seguito di una ordinanza o uno sfratto; abitano in un alloggio sovraffollato o antigenico, privo di bagno, o che presenti umidità; hanno un alloggio che dista dalla propria sede di lavoro più di otto ore con i normali mezzi di trasporto nonché gli invalidi civili militari e i profughi dalla Libia.

Il bando sarà disponibile sul sito del Comune di Salemi o negli uffici preposti con relativo modulo da compilare.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE