PartannaLive.it


Fausto Craparotta, prosegue il “Clinics tour” del batterista siciliano tra musica e nuovi progetti

Fausto Craparotta, prosegue il “Clinics tour” del batterista siciliano tra musica e nuovi progetti
12 Febbraio
18:32 2019

Prosegue il Clinics Tour del talentuoso musicista calatafimese Fausto Craparotta.

Previste due nuove date il prossimo fine
settimana. Si tratta di sabato 16 e di domenica 17 febbraio; nella prima il batterista è atteso ad Agrigento nei locali del “ Tinturia Play” di Angelo Spataro, nella seconda si recherà presso l ‘ Accademy AMT di Trapani. “ Il tour, partito lo scorso 20 ottobre da Roma, presso i locali di Musika , la prestigiosa fiera di strumenti musicali – riferisce Fausto Craparotta- , si concluderà il prossimo 19 marzo a Partinico, nei locali dell’ associazione musicale Arturo Toscanini”.

Nel Clinics Tour il batterista siciliano tratta argomenti del proprio libro ‘ Quinto Arto- il canto ritmico della batteria’ , pubblicato nel settembre del 2017, e non solo. Le date del 16 e del 17 febbraio non sono le prime in Sicilia. Craparotta, infatti, ha già avuto modo di misurarsi con il pubblico della sua terra sia lo scorso 26 dicembre a Castellammare del Golfo, presso il teatro Apollo , che il 19 gennaio a Caltanissetta nei locali dei Magazzini musicali.

In tutte le date del Clinics Tour – sottolinea il batterista- si è registrata una buona affluenza di pubblico.La cosa mi ha fatto un enorme piacere. In tal modo, infatti, vengono ripagati i numerosi sacrifici che faccio”.

Nello specifico , il Clinics Tour prevede in totale tredici date, sparse in tutta la Penisola. Di recente , una delle date in questione si è tenuta a Milano, presso il World Music Studio.

L’evento è solo uno dei tanti impegni del musicista calatafimese che annuncia : “ Sto lavorando anche alla traduzione in inglese del mio libro che sará diffuso a breve”.

Celeste Caradonna

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE