PartannaLive.it


Salemi, il caso di Angela Stefani finisce su ‘Chi l’ha visto?’ L’appello dell’ex marito

Salemi, il caso di Angela Stefani finisce su ‘Chi l’ha visto?’ L’appello dell’ex marito
13 Febbraio
22:14 2019

Continuano le ricerche di Angela Stefani, scomparsa da Salemi da circa 19 giorni. A denunciare l’accaduto l’ex marito che assieme al figlio non aveva più sue notizie da giorni.

Si teme per la sua vita. La scomparsa della donna è ad oggi un mistero. Da qualche tempo Angela conviveva con Vincenzo Caradonna che è stato interrogato dagli inquirenti. Sulla sua casa sono stati effettuati più sopralluoghi, in ultimo quello dei Ris, il reparto di investigazioni scientifiche che ha setacciato l’abitazione e il giardino alla ricerca di qualsiasi traccia.

Vincenzo Caradonna

Sulla vicenda si è aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti. Le ricerche di Angela Stefani, 48 anni, originaria di Bologna intanto proseguono. Unità cinofile, carabinieri, elicotteri e  protezione civile si sono messi subito alla sua ricerca. Ad essere sottoposto a controllo anche l’ovile dell’ex marito e il forno dell’abitazione.

Rosario Scianna

Il caso è finito su “Chi l’ha visto?” la nota trasmissione Rai che ha lanciato l’appello a chi possa averla vista o sa qualcosa. Ad essere intervistati il marito Rosario Scianna, i due figli della donna e il convivente Vincenzo che ha dichiarato che la compagna si è più volte allontanata da casa negli ultimi anni. L’ex marito, Scianna, pensa che la donna possa essersi allontanata per paura e chiede la collaborazione di tutti. La città, intanto è ancora sotto choc per una precedente sparizione di un uomo, Francesco Ciaravolo, ritrovato poi morto all’interno della sua auto.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE