PartannaLive.it


Arriva la casetta dell’acqua. Santa Ninfa contro lo spreco della plastica

Arriva la casetta dell’acqua. Santa Ninfa contro lo spreco della plastica
11 Aprile
17:59 2019

SANTA NINFA. Una «casetta dell’acqua», ossia un distributore di acqua refrigerata naturale e gasata alla spina, sarà installata in piazza Cristo risorto. L’ufficio Sviluppo economico del Comune, dopo avere espletato tutte le formalità previste dalla legge, ha aggiudicato il servizio alla ditta «Lg express» di cui è titolare Gianluca Li Causi e che ha sede a Partanna. L’azienda partannese ha anche l’opzione per potere installare un’altra «casetta» in piazza La Masa, ma si è riservata la collocazione del secondo erogatore nel caso in cui se ne ravvisasse la necessità. Tra il Comune e la ditta sarà ora sottoscritta la convenzione per la gestione, che prevede tra l’altro la concessione del suolo pubblico e una polizza fideiussoria da parte dell’esercente.

Era stata la Giunta municipale, nel marzo dell’anno scorso, ad indirizzare l’attività gestionale degli uffici affinché si arrivasse all’installazione di due «casette dell’acqua» nelle aree che erano state individuate dal Consiglio comunale nella seduta del 6 giugno 2017.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE