PartannaLive.it


Gibellina, la Tenuta Orestiadi promuove il turismo con le nuove insegne per il Cretto di Burri. Donazione al Comune di Gibellina

Gibellina, la Tenuta Orestiadi promuove il turismo con le nuove insegne per il Cretto di Burri. Donazione al Comune di Gibellina
15 maggio
14:43 2017

GIBELLINA. La ditta Orestiadi ha donato al Comune di Gibellina, 40 insegne e tre tabelloni turistici da collocare lungo il tragitto che porta da Gibellina Nuova a Gibellina Vecchia, distrutta come è noto, dal terribile terremoto verificatosi il 15 gennaio 1968. Nello specifico la Tenuta Orestiadi, che fa parte del gruppo Ermes, operante nel settore vinicolo dal 2008 e presente oggi in 23 Paesi nel mondo, ha messo a disposizione 40 insegne della dimensione di 125×25 cm, da collocare in diversi punti individuati e specificati nel documento presentato dalla ditta al Comune, e che è possibile vedere all’interno del sito nella sezione albo pretorio, e di tre cartelloni della dimensione di 300×125 cm da affiggere invece nelle zone che circondano “il Grande Cretto”, ad opera dell’artista Alberto Burri.

Lo scopo della donazione, è quello di favorire e rendere più semplice il tragitto dei turisti, che al momento vede delle strade trascurate e quindi poco percorribili.L’amministrazione, infatti, dopo aver appurato che le insegne riportassero solo delle indicazioni stradali, e ritenendo tale gesto un modo per valorizzare ancora di più l’opera d’arte prima citata, ha, di buon grado accettato la donazione.

Valentina Mirto

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE