PartannaLive.it


Castelvetrano: iniziativa comunale per le adozioni canine

Castelvetrano: iniziativa comunale per le adozioni canine
14 gennaio
19:13 2013

“Un fido aiuto”: non è il titolo di una promozione bancaria in periodo di crisi, ma il nome dell’iniziativa promossa dal Comune di Castelvetrano, che concederà un contributo di due euro al giorno per ogni cittadino che deciderà di adottare un cagnolino, e quindi allo stesso tempo aiutare un amico a quattro zampe a sopravvivere e combattere l’antipatico fenomeno del randagismo. Tale impegno è frutto di una delibera della giunta comunale, e il sindaco Felice Errante ha illuminato la cittadinanza sulle condizioni burocratiche da seguire: gli interessati dovranno presentare la richiesta scritta su appositi moduli prestampati forniti dall’Ente; dopo un’attenta valutazione di quest’ultimo, verrà rilasciata apposita autorizzazione, con la quale l’adottante (esclusivamente maggiorenne) si recherà presso il rifugio sanitario per l’adozione del cane; il responsabile del rifugio identificherà il cane con foto e microchip, dopo di che procederà con i rilievi e le analisi sanitarie imposte dal veterinario dell’ASP; dopo un periodo di prova di due settimane, il cane e l’uomo potranno considerarsi “una sola famiglia”. Il settore di riferimento potrà effettuare periodicamente controlli di verifica sull’andamento del rapporto cane/padrone, al fine di valutare eventuali provvedimenti di denuncia da porre in essere in caso di maltrattamento del cucciolo, e quindi di revoca dell’adozione, con conseguente nuovo ricovero. Sarà il Comune a preoccuparsi di fornire adeguata pubblicità all’iniziativa.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE