PartannaLive.it


Gibellina: la piscina comunale resta ancora chiusa

Gibellina: la piscina comunale resta ancora chiusa
14 gennaio
11:14 2013

La piscina comunale di Gibellina, chiusa dalla scorsa estate perchè l’amministrazione non è più in grado di sopportarne i costi di gestione, calcolati in circa 90mila euro l’anno, ha trovato nuovi alleati per una futura riapertura: un comitato spontaneo, composto da giovani e adulti appassionati alla disciplina del nuoto, si sono radunati giovedì pomeriggio davanti la struttura per far sentire il peso della propria presenza, ma soprattutto l’esigenza di riaprire un importante luogo di aggregazione sociale e di benessere psico-fisico, e a far valere il valore sostanziale del sit-in di protesta è stata la presenza dei sindaci di Gibellina e Santa Ninfa, rispettivamente i signori Rosario Fontana e Paolo Pellicane, che si sono detti assolutamente favorevoli a sposare la richiesta di riapertura. I portavoce del comitato di protesta hanno affermato che, qualora non si dovessero ricevere risposte concrete nei primi giorni della settimana entrante, il gruppo si sposterà nel capoluogo, a Trapani, per far sentire la propria voce. E’ stata anche effettuata una raccolta firme, che ammonta oggi a circa 1000 sottoscrizioni.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE