PartannaLive.it


Arrestato pensionato: teneva un extracomunitario segregato in casa

Arrestato pensionato: teneva un extracomunitario segregato in casa
03 marzo
16:16 2013

extracomunitario maltrattatoUn 70enne pensionato di Canicattini Bagni (SR), è stato arrestato dalla guardia di finanza perché avrebbe sfruttato un senegalese, che teneva rinchiuso dentro uno sgabuzzino di pochi metri senza cibo, acqua e servizi igienici. Tale orrore è stato scoperto dai finanzieri, all’alba di venerdì scorso, dopo aver fatto irruzione all’interno dell’immobile dell’anziano. Il senegalese, 21 anni, è stato salvato dalle Fiamme Gialle dopo una segnalazione al numero di pubblica utilità “117”. Le condizioni di vita del giovane extracomunitario, sfruttato dall’aguzzino per soddisfare le più svariate necessità lavorative, erano raccapriccianti. Nel totale disprezzo delle più elementari norme di vita civile, il ragazzo veniva rinchiuso ormai da qualche tempo all’interno di un sudicio sgabuzzino, vedendo così calpestata ogni forma di dignità personale. Inoltre, da un più accurato controllo dell’immobile, è emerso che il proprietario perpetrava anche il furto di energia elettrica. Alla vista dei finanzieri, il giovane ha manifestato la propria gioia piangendo ed abbracciandoli. L’aguzzino è stato arrestato con l’accusa di maltrattamento di persona e furto di energia elettrica, ed è stato destinato al fermo presso il proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente. Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti per accertare se sussistono eventuali altri soggetti coinvolti nelle illecite attività riscontrate.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE