PartannaLive.it


Montevago: cancellata la linea adsl, e le Terme vanno in crisi

Montevago: cancellata la linea adsl, e le Terme vanno in crisi
27 marzo
17:44 2013

L’azienda turistica Terme Acqua Pia, sita tra Montevago e Partanna, si trova a dover affrontare una dura prova: a seguito della cancellazione della linea adsl gli affari hanno subìto una grave impennata verso il basso, perchè venendo a mancare i collegamenti online con la clientela, il mercato comincia a risentirne pesantemente. La Telecom, infatti, con un proprio comunicato, ha stabilito che “per sopravvenuti problemi tecnici non risolvibili, non è possibile mantenere in esercizio con i previsti livelli di qualità il servizio adsl e che pertanto provvederà alla cessazione del servizio stesso”: subito pronta la reazione del direttore Ignazio Azzara, che ha lamentato che l’interruzione del servizio da parte della Telecom rappresenta, oltre che un grave danno economico per la struttura, anche un notevole passo indietro nel progresso tecnologico nel campo turistico-commerciale. Queste le sue parole: “noi basiamo tutta la nostra attività sulle prenotazioni turistiche, che arrivano da tutto il mondo, esclusivamente attraverso la posta elettronica. Inoltre, ai nostri clienti forniamo un servizio wireless interno, che così ci viene a mancare. Una scelta che porta l’azienda a rideterminare anche il piano di assunzioni previsto per la stagione estiva già alle porte”. Pronta la risposta dell’altra parte: “sulla base delle diverse segnalazioni di malfunzionamento ricevute abbiamo effettuato un sopralluogo tramite personale tecnico incaricato dal quale è emersa l’impossibilità di fornire alla Terme Acqua Pia un collegamento Adsl che garantisca adeguati standard qualitativi, a causa della distanza eccessiva (circa 7 km) della sede del cliente alla centrale di zona. La fornitura del servizio, inoltre, non è realizzabile con soluzioni tecniche alternative a quella in essere (numero elevato di pali, attraversamento di aree di proprietà privata e pertanto poco accessibili). E nell’ottica di salvaguardare il cliente stesso da probabili disservizi futuri, lo abbiamo informato che il servizio sarà cessato”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE