PartannaLive.it


Trapani: ancora nessuna traccia dell’assassino del parroco di Ummari

Trapani: ancora nessuna traccia dell’assassino del parroco di Ummari
27 marzo
18:56 2013

Padre Di StefanoDopo un mese dalla tragica uccisione del parroco di Ummari, padre Michele Di Stefano, le forze dell’ordine brancolano nel buio per ciò che riguarda le indagini sulla ricerca dell’assassino, o degli assassini: questo porta gli inquirenti a pensare che il delitto non sia stato commesso da un “killer d’occasione”, ma da un criminale professionista, abile nell’esecuzione ed esperto nel non lasciare il minimo ricordo della propria visita. Continuano nel frattempo le molteplici iniziative dei cittadini della frazione di Trapani, rimasti particolarmente sensibili al ricordo del proprio prete: Rosy Croce ha dedicato all’amico scomparso una frase molto sentita sulla relativa pagina facebook, “ad un mese di distanza dalla tua scomparsa siamo ancora increduli ed addolorati”; Leonardo Altese, invece, ha proposto ai giovani di realizzare una cooperativa a scopo sociale per far rivivere il borgo Livio Bassi, che in passato era centro di aggregazione e che ultimamente ospitava esclusivamente il prete.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE