PartannaLive.it


Castelvetrano: il comune aderisce allo stato di agitazione contro la Finanziaria

Castelvetrano: il comune aderisce allo stato di agitazione contro la Finanziaria
15 maggio
16:33 2013

Bandiera della Regione Siciliana a mezz’asta per protestare contro gli ulteriori tagli ai trasferimenti

Il sindaco Felice Errante

Il sindaco Felice Errante

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, ha disposto l’esposizione a mezz’asta della bandiera della Regione Siciliana per la giornata odierna, quale adesione allo stato di agitazione permanente di tutti i comuni siciliani indetto dal Presidente regionale dell’Anci, Giacomo Scala. Il motivo della protesta va individuato nelle disposizioni introdotte dalla Legge di Stabilità Regionale 2013, approvata dal Parlamento Regionale il 1° maggio scorso, che prevede pesanti tagli con riferimento al Fondo delle Autonomie Locali ed all’entità dei trasferimenti in favore dei Comuni. Nei giorni scorsi il Consiglio regionale dell’Anci ha deliberato di portare avanti una serie di iniziative, oltre allo stato di agitazione permanente, anche l’invio dell’Ordine del Giorno a tutti i Consigli Comunali, affinché possa essere approvato un OdG che informi anche i Prefetti dell’isola per i significativi riflessi che tale quadro finanziario avrà sull’Ordine Pubblico e la richiesta al Governo ed al Parlamento di mantenere il livello delle risorse pari a quelle dell’anno precedente.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE