PartannaLive.it


Castelvetrano: sarà rimessa in sicurezza l’area dell’Ex Villa Quartana a Triscina

Castelvetrano: sarà rimessa in sicurezza l’area dell’Ex Villa Quartana a Triscina
07 giugno
14:18 2013

villa quartanaIl Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che l’Amministrazione ha deliberato di predisporre come obiettivo prioritario la restituzione alla cittadinanza dell’unico spazio di relazione all’aperto della frazione di Triscina di Selinunte, che è la terrazza Belvedere prospiciente la via del Mediterraneo (ex via Uno). Il sito in questione si trova all’interno della piazza Giovanni Paolo II (meglio nota come Villa Quartana), che era interessata da un profondo restyling che consentirà di realizzare un anfiteatro da 1000 posti ed il completamento della riqualificazione dell’area con lavori di sistemazione anche del verde ed un parcheggio, e che ha ottenuto un co-finanziamento pari ad euro 631.875,00 su un importo complessivo di euro 1.263.750,74. Nei mesi scorsi il III settore Uffici Tecnici aveva rescisso il contratto con l’Impresa Edil Angelo di Messina che si era aggiudicata l’appalto, a seguito della delibera di Giunta con la quale l’Amministrazione prendeva atto della sussistenza delle condizioni per la conclusione del rapporto con la suddetta impresa per una serie di inadempienze. L’area in questione, essendo tornata nella disponibilità dell’Ente, adesso dovrà essere messa in sicurezza per restituirla alla fruibilità dei cittadini nell’imminenza della stagione estiva. “ Entro il prossimo 30 giugno restituiremo ai turisti ed ai residenti la terrazza belvedere e l’area giochi per i bambini- ha affermato il sindaco– e predisporremo anche un’area dove allestire un palco per la rappresentazione degli spettacoli e per garantire un importante punto di aggregazione qual è diventato il sito. Ovviamente si tratta di un intervento tampone in vista della stagione estiva- conclude Errante– nel prossimo settembre avvieremo le procedure per l’indizione di una nuova gara d’appalto e garantire così il completamento dei lavori”. 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE