PartannaLive.it


Mercoledì verrà inaugurato l’Eco Sportello in collaborazione con Legambiente

Mercoledì verrà inaugurato l’Eco Sportello in collaborazione con Legambiente
03 giugno
14:10 2013

ecosportello

Scopo dell’iniziativa sarà quello di fornire informazione e consulenza in materie come il risparmio energetico e le fonti rinnovabili

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, alla presenza del Vice- sindaco, Avv. Marco Campagna, del Responsabile per le Energie Rinnovabili di Legambiente, Tommaso Castronovo  e del presidente del circolo Crimiso, Arch. Giuseppe Salluzzo, inaugurerà mercoledì 05 giugno alle ore 10.30, il primo“ECOsportello” della provincia,  che sarà allocato presso i locali del piano terra di Palazzo Pignatelli. L’Ecosportello intende promuovere tra i gli utenti e i consumatori, cittadini e imprese, scuole e amministrazioni pubbliche una consapevole e puntale attenzione verso le politiche del consumo, risparmio e riuso delle risorse energetiche, idriche e dei rifiuti.
L’assessore Campagna afferma: “Siamo certi che a partire dai nostri atteggiamenti più semplici e quotidiani e dall’ attuazione di politiche attive sul territorio che considerino le risorse a nostra disposizione limitate e preziose sia possibile contribuire fattivamente a migliorare la qualità della nostra vita e dell’ambiente.” Le azioni dello sportello, che sarà aperto ogni mercoledì dalle 10.00 alle 12.00 riguarderanno:
– la sensibilizzazione di utenti e consumatori riguardante gli effetti che il consumo indiscriminato delle risorse ambientali provoca nei confronti dell’ecosistema;
– l’aumento delle conoscenze dei consumatori e degli utenti relative alla possibilità di utilizzo di tecnologie eco-compatibili;
– l’analisi economica del portafoglio familiare in relazione all’applicazione di forme di risparmio energetico ed idrico e successiva promozione di processi virtuosi in grado di favorire la realizzazione di azioni legate a politiche energetiche a basso impatto ambientale;
– la diffusione di informazioni ed analisi comparate relative a prezzi e tariffe dei prodotti e dei servizi presi in esame applicati a livello locale e comparate con i dati dell’osservatorio sui prezzi istituito presso il Ministero delle attività produttive. Si porteranno avanti anche iniziative per gruppi di acquisto per lo smaltimento dell’amianto.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE