PartannaLive.it


Castelvetrano e Campobello di Mazara: ordinanza sulla prevenzione dei falò

Castelvetrano e Campobello di Mazara: ordinanza sulla prevenzione dei falò
14 agosto
16:14 2013

falòIl Commissario Straordinario del Comune di Campobello di Mazara, Dr.ssa Esther Mammano, ed il Sindaco di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, in occasione della ricorrenza del Ferragosto, festività particolarmente sentita e partecipata nelle nostre borgate, così come previsto dalla legge che vieta l’accensione dei falò, hanno ritenuto doveroso emanare un’apposita ordinanza al fine di salvaguardare  le spiagge e l’incolumità di villeggianti e turisti. Nell’ordinanza si legge che è fatto divieto assoluto di ammassare legna sull’ arenile e quant’altro possa consentire di accendere qualsiasi tipo di fuoco, dalle ore 08.00 del 14 agosto e fino a tutta la giornata successiva, e di abbandonare rifiuti sulle spiagge di Tre Fontane, Torretta Granitola, Marinella e Triscina di Selinunte.  Grazie alla collaborazione delle forze dell’ordine saranno effettuati una serie di controlli ed ai trasgressori saranno comminate pesanti sanzioni.”La notte del Ferragosto è tradizionalmente considerata la notte del divertimento e della trasgressione dai nostri giovani che si radunano e che vivono all’insegna della grande spensieratezza quella ricorrenza – afferma il Sindaco – nell’augurare ai giovani ed ai meno giovani una serena festività ci piace pensare che per una volta ci si ricordi di tutti coloro che non amano i falò e la spazzatura e che la mattina del Ferragosto vorrebbero godersi una giornata di mare con i bimbi e che spesso non possono farlo a causa dell’ altrui inciviltà”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE