PartannaLive.it


Castelvetrano: le nuove Carte d’Identità riporteranno le disponibilità alla donazione degli organi

Castelvetrano: le nuove Carte d’Identità riporteranno le disponibilità alla donazione degli organi
07 agosto
15:33 2013

corpo-umano-organiIl Sindaco di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, informa la cittadinanza che dai prossimi giorni i cittadini che vogliono donare gli organi potranno indicarlo all’interno del proprio documento di riconoscimento. La Giunta Municipale, infatti, ha deliberato di prendere atto del D.L. n. 194, del 30 dicembre 2009, poi convertito in legge ordinaria, che stabilisce la possibilità che la carta d’identità possa contenere la dichiarazione della volontà del cittadino a donare i propri organi. I Cittadini maggiorenni che andranno a rinnovare la Carta d’Identità potranno indicare la propria disponibilità alla donazione degli organi, e questi dati, oltre ad essere registrati sul documento, saranno poi trasmessi al Sistema Informativo Trapianti, al fine di consentirne la consultazione ai centri di coordinamento regionali per i trapianti. “Riteniamo di aver compiuto un passo importante che consentirà il miglioramento della qualità della vita a molti cittadini affetti da patologieafferma il SindacoOccorre considerare che il trapianto degli organi è l’unica modalità possibile per salvare la vita a migliaia di persone affette da patologie non altrimenti curabili. L’Amministrazione Comunale con questa delibera dimostra attenzione a temi di rilevanza primaria, quali il diritto alla salute e la necessità di solidarietà, utilizzando un importante strumento che il legislatore ha messo al servizio dei cittadini e che è stato sperimentato con grande successo in altre parti d’Italia”.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE