PartannaLive.it


Gibellina: comunicato stampa dell’Associazione OFFICINA 146

Gibellina: comunicato stampa dell’Associazione OFFICINA 146
30 settembre
10:36 2013

officina_146

Di seguito, il comunicato stampa inviatoCi dall’Associazione OFFICINA 146 di Gibellina:

Gibellina, nel secolo scorso, ha compiuto uno straordinario percorso che, nato da una catastrofe, ha portato alla costruzione di una città completamente nuova, innovativa, funzionale. Un’opera d’arte a cielo aperto. Purtroppo, però, negli anni il naturale scorrere del tempo e l’incuria delle amministrazioni ha fatto sì che le opere, di cui la nostra cittadina è piena, si deteriorassero irrecuperabilmente.

Tra le tante opere che mostrano il segno del tempo, delle intemperie, del sole, delle piogge, dei venti è il complesso del Palazzo di Lorenzo, progettato dall’architetto Francesco Venezia il quale ha saputo mescolare sapientemente passato e presente, memoria e attualità. In un’intervista di qualche decennio fa, Francesco Venezia affermava di aver utilizzato per la realizzazione del suo progetto materiali durevoli sì da resistere alle naturali intemperie riflettendo anche sul fatto che, quegli agenti atmosferici avrebbero potuto portare giovamento all’opera, facendola “invecchiare” così da renderla viva.

Le intemperie però hanno giocato un brutto scherzo all’amministrazione cittadina che, accortasi della presenza di una “gabbia arrugginita” sul portale principale ha pensato bene di disfarsene, piuttosto che preservarla, ristrutturarla. Si trattava di una gabbia di ferro di notevoli dimensioni, posta sopra il portale principale, sicuramente senza una valenza funzionale ma semplicemente decorativa, facente senz’altro parte del concetto dell’opera tanto da essere stata posta lì, in una posizione quasi dominante. Un’opera d’arte – quella di Milton Machado – che avrebbe dovuto essere rispettata come tale, senza venire mutilata, strappata al concetto che voleva esprimere, alla sua idea.

Ma la miopia dell’amministrazione ha fatto sì che quella gabbia di ferro, arrugginita e rovinata, venisse derubricata e gettata al ferrovecchio. Per i lavori di disfacimento del grigliato – delibera n. 425 del 1 agosto 2013 – è stata chiamata “urgentemente” una ditta di Gibellina incaricata di completare la dismissione del lavoro d’arte per il corrispettivo di  1.058,75 euro!

Di seguito l’estratto della delibera comunale:

Immagine

 

Sono stati spesi fondi pubblici per la rimozione del grigliato il quale è stato gettato al ferrovecchio (informazione pervenutaci dalla stessa ditta che si è occupata dei lavori), anziché provvedere al restauro dell’opera, mediante la semplice saldatura dei ferri deteriorati. Di sicuro la cifra spesa si sarebbe, oltretutto, ridotta notevolmente.

Sotto riportiamo le immagini del Palazzo di Lorenzo prima e dopo la rimozione del grigliato.

Immagine

Palazzo di Lorenzo. Particolare della gabbia sul portale principale di entrata, prima della rimozione.

 

Immagine

 

 

 

 

 

 

Palazzo di Lorenzo, dopo la rimozione della gabbia.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE