PartannaLive.it


Lettera del Comitato Regionale ASU al Presidente della Regione, Rosario Crocetta

Lettera del Comitato Regionale ASU al Presidente della Regione, Rosario Crocetta
22 dicembre
21:54 2013

asuPubblichiamo la lettera pervenuta presso la nostra redazione a firma del dott. Francesco Mallia, Presidente dell’ Associazione Comitato Regionale Asu.
Il Comitato Regionale ASU, nato nel mese di agosto, ha la finalità di studiare ed affrontare le problematiche relative ai lavoratori impegnati in ASU, EX CIRC. 331/99 e DLGS. 280/97, ponendosi come obiettivo primario la contrattualizzazione a tempo indeterminato degli stessi.

Di seguito il testo integrale:

Gent.mo Signor Presidente,
la presente affinché alla S.V. e famiglia giungano i più fervidi voti augurali degli ASU siciliani. Grazie, perché vi siete dimenticati di noi anche in un periodo particolare come quello natalizio.

Lei che è presidente dei Siciliani, sappia che 6000 famiglie di ASU aspettavano due mensilità, 1000 miseri Euro, che avrebbero consentito anche a noi di vivere un Natale sereno, di far sentire i nostri figli, bambini normali con un regalo da scartare, di far sentire le nostre mogli, donne normali, con tanti ingredienti per preparare un dignitoso pranzo festivo. Invece nulla di tutto questo, a fronte di un’attività lavorativa già svolta non abbiamo meritato nemmeno il contentino. Tutti trincerati dietro il refrain 2013 : “Manca la liquidità” .

Signor Presidente… ancora queste commendevoli giustificazioni???
Ognuno di noi che ha avuto la ventura di imbattersi nei delicati gangli della finanza pubblica, sa perfettamente che a fronte di liquidità limitata, vanno fatte delle scelte selettive, “politiche”. Voi avete scelto di non corrispondere a noi il famigerato “sussidio” … complimenti!!!

Verrebbe da chiedersi chi o cosa abbia avuto la precedenza ad approvvigionarsi alla” fonte della liquidità”; qualunque sia la risposta, denota solo che in voi è mancato il senso del “buon padre di famiglia”. Quel senso che gli amministratori pubblici dovrebbero tenere presente come Comandamento Laico. Una platea di soggetti a cui viene corrisposto, a fronte di attività lavorativa, un sussidio di 572 euro, verrà tenuta a bocca asciutta.

Capisco le vostre difficoltà a capire il dramma, per noi i 1000 euro dei sussidi arretrati sarebbero stati ossigeno vitale, per voi solo il mezzo per comprare le sigarette o per togliervi uno sfizio… come comprendere chi ci si doveva comprare il pane!!!

Pazienza, sarà un momento di scoramento ma passerà in fretta, passerà grazie alla nostra Dignità, quella dignità di cui sono capaci solo le persone che fanno della loro semplicità e modestia una Bandiera da sventolare ogni giorno… altro che chiacchiere!!!

A questo punto avrei finito e, considerato il periodo, dovrei passare agli auguri. Lei magari si aspettava improperi e auguri malevoli.
Si sbaglia signor Presidente, voglio augurarLe lo stesso un sereno Natale, con una leggera correzione.

Ad ogni lampadina festosa immagini gli occhi lucidi di un padre disperato, ad ogni regalo che riceverà pensi a tanti bambini figli di ASU, che non avranno nessun ninnolo con cui gioire, ad ogni boccone del suo lauto banchetto immagini il nostro Natale “A mezza panza” . Se dopo questo esercizio riuscirà a rimanere sereno, faccia un ultimo sforzo, perdoni l’ardire di chi ha scritto queste amare parole di sfogo.

 Associazione – Comitato Regionale Asu
Il Presidente
Dr. Francesco Mallia

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE