PartannaLive.it


Coltiviamo Sviluppo: giornata informativa sulle reti d’impresa

Coltiviamo Sviluppo: giornata informativa sulle reti d’impresa
22 gennaio
11:02 2014

coltiviamo sviluppoLe imprese agricole gestite secondo i criteri dettati dall’economia del terzo millennio, questo il tema di un’interessante giornata informativa che si terrà il prossimo venerdì 24 gennaio, dalle ore 09.30 presso l’agriturismo Case di Latomie. L’iniziativa, che nasce nell’ambito del programma di sviluppo rurale Sicilia 2007-2013, finanziato dalla Comunità europea, dal Ministero delle politiche agricole e dall’assessorato regionale all’agricoltura, con il patrocinio del Comune di Castelvetrano, prevede una tavola rotonda alla presenza del Sindaco Avv. Felice Errante, del presidente  dell’Ordine dei Commercialisti di Marsala Alberto Scuderi, di  esperti in materia di fiscalità agricola come Massimo Bagnoli, di docenti universitari di diritto tributario come Francesco Marrone, dei dirigenti regionali Rosaria Barresi e Calogero Ferrantello e dell’assessore all’Agricoltura Dario Cartabellotta, nonché del presidente della camera di commercio Giuseppe Pace, del dirigente della Soat di Castelvetrano Giovanni Cascio, e del direttore dell’ispettorato agricoltura di Trapani Bartolo Virruso.

L’assessore all’agricoltura del comune di Castelvetrano, Paolo Calcara, spiega: “La  collaborazione  tra  imprese  è  sempre  più  importante  per  poter  affrontare  la competizione  sul mercato globale, specialmente in questa fase economica difficile. Accanto  alle  forme  tradizionali  (consorzio,  associazione  temporanea  di  imprese, società  di  vario  genere)  il  nostro  ordinamento  offre  oggi  una  nuova  forma  di  collaborazione,  la  rete di  imprese,  che  consente  anche di usufruire di  agevolazioni fiscali e ottenere finanziamenti pubblici attraverso la partecipazione ad appositi bandi”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE