PartannaLive.it


Si è insediato stamattina il Comitato tecnico-scientifico del Parco Archeologico di Selinunte

Si è insediato stamattina il Comitato tecnico-scientifico del Parco Archeologico di Selinunte
14 marzo
20:54 2014

parco archeologico selinunt

Il Sindaco di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, stamattina ha preso parte all’insediamento del comitato scientifico del Parco Archeologico di Selinunte, che si è svolto proprio a Castelvetrano. Ne faranno parte il Direttore del Parco, Giovanni Leto Barone, il Soprintendente di Trapani, Paola Misuraca, il Sindaco di Castelvetrano, Felice Errante, il Commissario Straordinario del comune di Campobello di Mazara, Ester Mammano, ed ancora Giuseppe Salluzzo (Legambiente), Nicola Miceli (Unesco) e il professore Maurizio Carta, Ordinario di Urbanistica e Pianificazione Territoriale presso l’Università di Palermo. In rappresentanza dell’Assessore Regionale ai Beni Culturali, Mariarita Sgarlata, era presente Gaetano Pennino, attuale capo di gabinetto dell’assessorato dei Beni culturali e dell’Identità siciliana.

Felice_Errante_PartannaLive

Il Sindaco di Castelvetrano Felice Errante

L’autonomia del Parco Archeologico di Selinunte, non è più una semplice utopia. Dopo l’odierno insediamento del comitato scientifico, L’Ente Parco di Selinunte è una realtàha detto Errantedopo oltre 14 anni di attesa si scrive una delle pagine più importanti per l’area archeologica di Selinunte e Cave di Cusa, considerata tra le più rilevanti dell’area del Mediterraneo. La tanto agognata autonomia gestionale, che consentirà al comitato scientifico di stabilire la governabilità dell’area in base al regolamento che sarà approvato dallo stesso comitato, consentirà una programmazione ed una gestione che siamo sicuri potrà offrire a turisti e a residenti un sicuro miglioramento della qualità dei servizi offerti”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE